Back to Top
 
 
 

Entomologia

Ento 1Nel sito sono stati utilizzati testi ed immagini tratti dai seguenti testi:

 Bibliografia

•Michael Chinery - “Guida degli insetti d’Europa”

•Robert Daveri – “La Pesca con la Mosca e2.3° ”

•Osvaldo Velo - “Conoscere la Pesca a Mosca ”

•Roberto Pragliola – “Trote & Mosche in acque veloci”

•Paolo Jaia - “Nozioni di Entomologia - ADVANCED FLY CASTING SCHOOL”

•Mauro Raspini – ”The FLY Sacro e profano”

Introduzione

Due parole sugli Insetti

Il principio fondamentale sul quale si basa la pesca a mosca sta nel fatto che i pesci si nutrono normalmente di larve e insetti acquatici che sono più o meno presenti a seconda delle stagioni e temperatura dell’acqua.

 

Effimere

Effimere

L’ordine degli ephemerotteri è costituito da insetti che allo stadio adulto presentano caratteristiche inconfondibili. In primo luogo le ali che vengono portate erette sul corpo.

Plecotteri

Plecotteri

A questo ordine appartengono insetti noti anche con il nome di “Mosca della pietra” o perla o stonefly e sono caratteristici dei fondali sassosi dei torrenti e comunque delle acque fredde.

Tricotteri

Tricotteri

Chi non ha mai visto un “portasassi” o “portalegna”? Sono quegli astucci cilindrici costituiti da piccoli sassolini o detriti vegetali attaccati alle pietre del fondo del fiume che contengono una larva che poi si trasformerà in pupa.

 

Ditteri

Ditteri – Gli Imenotteri

Esistono circa 300.000 specie conosciute di imenotteri le cui dimensioni variano dal pochi decimi di millimetro ad alcuni centimetri.