logo

 

STATUTO

 

Per iniziativa dei Soci Fondatori Sigg.: Calabrò Giovanni, Panerai Mirco, Brandi Giovanni, Del Sorbo Marco, Milli Manrico, Calzini Stefano, Lamoglie Leonardo, Bartolozzi Giovanni, il 06/05/1998 si e' costituita una Associazione di Pesca con il "Sistema della Mosca Artificiale" sotto la denominazione: Il Martin Pescatore Mosca Club.

 

Essa e' autonoma, indipendente ed apolitica, senza fini di lucro, e si caratterizza per il tipo di cui agli Artt. 36 e segg. del Codice Civile. Nel presente Statuto essa sara' indifferentemente denominata "Il Martin Pescatore Mosca Club" o "Associazione". I Soci Fondatori, hanno provveduto alla nomina del primo Consiglio Direttivo della Associazione, che alla fine delle votazioni, effettuate palesemente per alzata di mano, e' risultato composto come segue:

 

Presidente Bartolozzi Giovanni

Vicepresidente Brandi Giovanni

Segretario/Tesoriere Del Sorbo Marco

Consigliere Milli Manrico

Consigliere Calabrò Giovanni

Consigliere Lamoglie Leonardo

Consigliere Calzini Stefano

Consigliere Panerai Mirco

 

Articolo 2

 

La Associazione ha la propria sede legale a Calenzano via della Fogliaia 52, e potra' essere stabilita una sede amministrativa nell'ambito del Comune stesso e dei Comuni limitrofi.

Su delibera del Consiglio Direttivo della Associazione, puo' essere variata la sede legale, ed anche la sede amministrativa, qualora lo impongano le esigenze di natura logistica tecnica ed amministrativa.

Potranno formarsi distaccamenti della Associazione sia a livello Provinciale, Regionale e Nazionale.

 

Articolo 3

 

La Associazione non ha finalita' di lucro e si prefigge lo scopo di divulgare "LA PESCA CON LA MOSCA" in tutte le sue espressioni.

Rientrano nelle finalita' istituzionali tutte le iniziative dirette alla salvaguardia del patrimonio ittico e degli ecosistemi fluviali; la salvaguardia ambientale, la gestione delle acque con aree a "REGOLAMENTO SPECIFICO" ed aree "NO KILL"; nonche' la sensibilizzazione degli Associati ai problemi etici, sociali ed ecologici inerenti la pesca in generale; far apprendere la pesca con la

mosca e tutto quello che ne concerne negli Istituti Scolastici.

Per conseguire gli scopi sociali suddetti, provvede alla raccolta di opere specializzate, alla organizzazione di corsi di addestramento, a raduni nazionali ed internazionali, a riunioni con proiezioni, a conferenze e altri mezzi che saranno e che risulteranno i piu' idonei per il raggiungimento degli scopi sociali.

A tal fine la Associazione potra' svolgere ogni attivita' di natura mobiliare, immobiliare e finanziaria.

Il tutto per migliorare il patrimonio ambientale non solo per i pescatori ma per la collettivita' intera.

 

Articolo 4

 

La durata della Associazione e' indeterminata.

 


CATEGORIE DI SOCI

 

Articolo 5

 

Soci possono essere tutti coloro che, osservate le norme relative all' ammissione dei Soci, vengono a far parte della Associazione.

Essi sono tenuti al pagamento delle quote sociali nella entita' e periodicita' come risulteranno stabilite dal Consiglio Direttivo ed alla osservanza degli altri obblighi specificati negli articoli seguenti.

 

Articolo 6

 

La Associazione prevede piu' categorie di Soci:

SOCIO ORDINARIO: - deve essere in possesso della licenza per l'esercizio della pesca, fa proprie le finalita' della Associazione, ha diritto di voto se maggiorenne (alla Assemblea Generale dei Soci, ed alle attivita' sociali).

Deve essere in regola con il pagamento della tessera sociale.

SOCIO SOSTENITORE: - deve essere in possesso della licenza per l'esercizio della pesca, fa proprie le finalita' della Associazione, ha diritto di voto se maggiorenne (alla Assemblea Generale dei Soci, ed alle attivita' sociali).

Deve essere in regola con il pagemento della tessera sociale.

La quota sociale per il rilascio della tessera e' multipla della quota del Socio Ordinario, come stabilito dal Consiglio Direttivo.

SOCIO ONORARIO: - non partecipa attivamente alla Assemblea dei Soci e non ha diritto di voto. La tessera Sociale viene consegnata gratuitamente per un anno se non diversamente stabilito dal Consiglio Direttivo. Il Socio Onorario puo' essere nominato per un anno, per un periodo di tempo limitato ed anche per tutta la durata della sua vita. Il Consiglio Direttivo della Associazione per

riconoscimento di attivita' benemerite svolte nei confronti della PESCA CON LA MOSCA ed in particolare di quelle tendenti agli stessi scopi della Associazione, puo' conferire a chiunque la qualifica di SOCIO ONORARIO.

SOCIO BENEMERITO: - non ha diritto di voto nelle Assemblee della Associazione.

La quota sociale e le prerogative del Socio Benemerito vengono stabilite dal Consiglio Direttivo di volta in volta anteriormente alla nomina.

Il Consiglio Direttivo potra' attivare altre categorie di soci secondo le necessita' che venissero di volta in volta individuate.

 

Articolo 7

 

Per essere ammessi a far parte della Associazione gli aspiranti debbono:

A)essere di provata moralita';

B)accettare incondizionatamente il presente Statuto ed uniformarsi alle sue clausole nonche' alle prescrizioni dell'eventuale Regolamento emanato a cura del Consiglio Direttivo ed affisso nella Sede Sociale.


Articolo 8

 

Chiunque desideri essere ammesso nella Associazione deve farne domanda scritta al Consiglio Direttivo.

Con la domanda si obbliga ad assumere incondizionatamente tutti i doveri ed impegni di Socio.

 

 

 

Il testo integrale è affisso nella sede del club.