La funzione del mulinello è esclusivamente quella di contenere il "backing" (monofilo intrecciato di nylon che si avvolge prima della coda di topo ed a cui attacchiamo quest'ultima) e la coda di topo.

Esistono in commercio due tipi di mulinello:
 
Mulinello normale: costituito da un tamburo rotante su perno centrale La sua meccanica è estremamente semplice, ed inoltre ha il pregio di essere molto, leggero.
Questo tipo di mulinello è indubbiamente il migliore per la pesca a mosca.
mulinello normale
Mulinello automatico: il concetto generale è lo stesso. Si differenzia in quanto man mano che si estrae la coda di topo, il tamburo girando carica una molla.
Azionando in un secondo tempo una levetta, tale molla si scarica facendo girare il tamburo in senso inverso e quindi la coda di topo si avvolge sul tamburo velocemente.
mulinello semi automatico
Tali mulinelli che tecnicamente rappresentano una notevole trovata hanno grossi svantaggi: primo tra tutti quello del peso che è circa il doppio di quello dei mulinelli normali; inoltre hanno scarsa capacità senza possibilità di contenere del "backing ", e poi è difficoltoso concedere molti metri di lenza.
backing